Allarme su recinzioni flessibili

Esiste una soluzione semplice e sicura per la protezione perimetrale su recinzioni flessibili (ossia quelle vendute in rotoli). Si posiziona sulla recinzione un cavo LiteWIRE in fibra ottica plastica collegato ad un analizzatore LiteFENCE. Questo analizzatore invia e riceve un segnale ottico codificato, non intercettabile o replicabile, verificando continuamente eventuali variazioni generate dagli stress sulla fibra ottica. In caso di variazioni o interruzioni del segnale ricevuto, l’analizzatore segnala lo stato di allarme. Il sistema non è invece sensibile alle vibrazioni subite dal cavo in fibra plastica, eliminando problematiche legate a molte tipologie di falso allarme (ad esempio legate a cause meteo).

Tutta l’area, fuori e dentro la il perimetro, rimane libera da utilizzare a calpestabile,  consentendo il passaggio di mezzi e persone nelle vicinanze della recinzione anche con sistema di protezione attivo. La protezione anti-intrusione sulla recinzione può essere mantenuta attiva anche H24.

Come funziona l'allarme perimetrale

Il sistema antifurto e di allarme per la protezione perimetrale per recinzioni flessibili è composto da tre elementi primari:

LiteFENCE: è l’analizzatore ottico che invia e riceve un segnale luminoso codificato controllandone le variazioni
LiteWIRE: è il cavo in fibra ottica plastica (con filtro anti UV) che trasporta il segnale luminoso e “legge” le deformazioni della recinzione
Bullone tendicavo: è un accessorio opto-meccanico che amplifica sul cavo in fibra ottica l’effetto generato dalla deformazione della recinzione
L’analizzatore LiteFENCE è inoltre dotato di un tester di misura della potenza ottica di facile e intuitivo utilizzo, che permette all’installatore di verificare in qualsiasi momento della posa la correttezza delle azioni compiute.

Nel momento in cui un tentativo di scavalco o di sollevamento della rete genera una deformazione della fibra o una sua interruzione, l’analizzatore LiteFENCE rileva la variazione del segnale ottico e segnala la condizione di allarme alla centrale. Se a seguito di questo evento la fibra ha subito una deformazione permanente, purché non sia interrotta, l’analizzatore si adatta automaticamente alla nuova condizione di lavoro e si riarma, ripristinando la protezione della recinzione.

Il vento e le vibrazioni generate dall’ambiente esterno (es veicoli in movimento o volatili) non producono alcuna deformazione della recinzione e quindi non vengono identificati come allarmi. Questa importante caratteristica rende il sistema facile da installare e privo di falsi allarmi, senza la necessità di alcuna programmazione o particolare apprendimento da parte dell’installatore.

In relazione al livello di protezione che si vuole ottenere possono essere posati uno o più linee di cavo in fibra ottica plastica lungo la recinzione. Nel caso di una recinzione standard di altezza 1,8m:

  • 1 linea di cavo: si rileva lo sfondamento della recinzione e. in base al tipo di rete e alla sua installazione, può rilevare anche tentativi di scavalco.
  • 2 linee di cavo: si rileva lo scavalco e il sollevamento della rete (nel tentativo di passare sotto la rete strisciando sul terreno). Per recinzioni alte 2 metri, questo livello di protezione si ottiene con 3 linee di cavo.
  • 4 linee di cavo: si rileva lo scavalco e il sollevamento della recinzione e rende molto difficile la realizzazione di un varco in essa.
composizione del sistema
AnalizzatoreLiteFENCE: uno ogni circa 250m di fibra
Tipo di fibra plasticaLiteWIRE Simplex con protezione anti-UV
Elementi di fissaggioBullone tendicavo, uno ogni 10m

“Incredibilmente robusto ai falsi allarmi”

Vantaggi del sistema di allarme perimetrale

  • Facile e veloce da installare per chiunque
  • Nessun falso allarme per condizioni meteo
  • Nessuna manutenzione necessaria al cavo sensore dopo l’installazione (il cavo sensore insegue le variazione lente del sistema, ad esempio: cambi di temperatura, crescita di vegetazione e invecchiamento dei componenti)
  • Adatto anche a terreni in pendenza, irregolari o terrazzati
  • Non necessita di lunghe fasi di calibrazione o particolare manutenzione della vegetazione
  • Il cavo in fibra plastica si ripara facilmente (30 secondi a connettore)
  • Attivo anche H24

Domande frequenti

Cani e gatti (o piccoli animali in genere) possono essere causa di falsi allarmi?

I gatti che si arrampicano sulla rete sono in genere troppo leggeri per provocarne una flessione tale da generare un allarme.

Anche cani di piccola taglia in genere non sono causa di falsi allarmi, mentre quelli di grossa taglia possono generare interferenze simili a quelle associabili ad una persona adulta

Il sistema rileva il taglio della rete?

Questo tipo di sistema non è sensibile alle vibrazioni, motivo questo della sua elevatissima resistenza ai falsi allarmi.Il sistema quindi non è sensibile al taglio di un singolo filo della recinzione. Dove però l’apertura di un varco nella recinzione genera una deformazione della fibra il sistema genera un allarme.

Se la fibra viene danneggiata, si può riparare?

Si, la fibra può essere facilmente riparata con due connettori e un giunto meccanico. Il tutto può essere fatto in pochi minuti in qualsiasi condizione ambientale e con attrezzi da elettricista standard, come mostrato in questo video di terminazione.

Prodotti

Scarica il catalogo e i manuali
Download